dicembre: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARTISTA DEL MOMENTO:

Link to Guido Guidi

Guido Guidi

Guidi_cavalleria_olio-su-tavola_50x70 Guidi Guidi Guidi

La Gazzetta del popolo

La “Gazzetta del Popolo”, importante quotidiano italiano tra Ottocento e Novecento, nacque a Torino il 16 giugno del 1848, su iniziativa di Felice Govean, giornalista attivo politicamente e arruolato nella battaglia contro l’Austria nel 1849, e di Giovan Battista Bottero, laureato in medicina dedicherà la sua vita al giornalismo e alla causa della rivoluzione italiana.
Il giornale si pose fin dagli inizi l’obiettivo di conquistare un mercato “popolare”, puntando sul prezzo contenuto, sulla vivacità e sulla chiarezza delle informazioni. Il nuovo quotidiano, di piccole dimensioni, si affermò rapidamente ed in pochi giorni conquistò migliaia di lettori e di abbonati.
In merito ai contenuti assunse fin da subito un tono liberale e anticlericale , appoggiando la politica di Cavour e il programma risorgimentale dell’unificazione italiana. Tutto questo non fece altro che aumentare il successo del giornale.
La “Gazzetta del Popolo” cessò le pubblicazioni il 31 dicembre del 1983, dopo 135 anni di vita.
Proprio in un articolo di un anonimo recensore del 1862 fu coniato con intento dispregiativo il termine “Macchiaioli” per indicare i caratteri estetici del gruppo di artisti che attorno alla metà dell’Ottocento diede il via a quella che fu una delle più innovative correnti artistiche dell’Italia contemporanea.

PDF Download    Invia l'articolo in formato PDF