giugno: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

ARTISTA DEL MOMENTO:

Link to Guido Guidi

Guido Guidi

Guidi_cavalleria_olio-su-tavola_50x70 Guidi Guidi Guidi

Llewelyn Lloyd

Llewelyn Lloyd (1879-1949) nacque a Livorno ed esordì presso la scuola di Guglielmo Micheli, allievo di Giovanni Fattori, il cui gusto influenzò tutta la produzione dell’artista.
Dopo un breve soggiorno veneziano, agli inizi del Novecento si trasferì definitivamente a L. Lloyd Ritorno dai campiFirenze, dove tra il 1904 ed il 1907 partecipò attivamente alle annuali Promotrici locali, sperimentando la tecnica del divisionismo sul genere del paesaggio. Questa produzione divisionista si concentrò inizialmente suoi paesaggi liguri, per poi arricchirsi, sempre in un’ambiguità mai risolta fatta di soggetti in primo piano di impatto naturalistico, uniti ad un secondo piano di carattere divisionista.
Pur vivendo ed operando sempre a Firenze, restò legato a Livorno, partecipando alle frequenti esposizioni di Bottega d’Arte ed alle iniziative organizzate dal Gruppo Labronico.
Nel 1944 fu arrestato a Firenze a causa della cittadinanza inglese che mantenne sempre, mandato in campo di concentramento vi rimase fino al 1945. Tornato in Italia, morì a Firenze nel 1949. 

L. Lloyd L'addio del sole nel Golfo di ProcchioLlewelyn Lloyd ebbe una personalità artistica sensibilissima, memore degli insegnamenti dei suoi maestri, volle sempre ricercare in se stesso un linguaggio che fosse assolutamente personale. Iniziò la sua carriera attraverso un linguaggio divisionista che poi sembrò riassorbire, per svilupparsi in masse più solide, realizzate attraverso una pennellata che si fece più larga in grado di costruire le forme, mentre il gusto divisionista rimase come un accenno negli sfondi. La natura fu per l’artista costante fonte d’ispirazione, in grado di trasportarlo quasi in uno stato di beatitudine. Uno dei suoi obiettivi fu sempre quello di esaltarne le bellezze, anche attraverso un sapiente uso delle luci e delle contrapposizioni cromatiche, in grado di creare una unità d’insieme.

PDF Download    Invia l'articolo in formato PDF