July 2019
M T I T F S S
« Jan    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARTIST i det øjeblik:

Link to Guido Guidi

Guido Guidi

Guidi_cavalleria_olio-su-tavola_50x70 Guidi Guidi Guidi

Historie og politisk engagement 1853-1859

La propria arte non permetteva ancora a Fattori di guadagnarsi da vivere e così si mantenne grazie alla realizzazione di alcune vignette litografiche per i giornali, questo fu per lui un primo passo verso la grafica, alla quale ritornò negli anni successivi.
In questi anni dipinse molti ritratti dei familiari e cominciò ad essere particolarmente attratto dallo studio dal vero, interesse che si estese anche alla pittura di paesaggio, alla quale si dedicò lavorando all’aperto, a stretto contatto con la natura vera, in campagna.
I 1857 partecipò alla Promotrice di Firenze con un dipinto di soggetto storico desunto da una novella di Tommaso Grossi. In questo momento, memore delle sue letture romanzesche e risentendo dell’acceso clima nazionale, è la pittura di storia il genere che più interessa all’Artista.
G. Fattori Soldati francesiDurante il periodo estivo, nello stesso anno, ritrasse alcuni soldati francesi dal vero, i quali si trovavano accampati presso le Cascine a Firenze, dopo essere sbarcati a Livorno per unirsi alle truppe piemontesi in seguito alla dichiarazione di guerra formulata da Vittorio Emanuele II agli austriaci. Questi soldati divennero i protagonisti delle sue tele nei suoi primi esperimenti di dipintura condotti tramite l’apposizione della “plet”. L’interesse per la storia passò così dal passato glorioso letterario alla contemporaneità reale, il che permise a Fattori di svincolarsi definitivamente da modelli tradizionali, intraprendendo percorsi nuovi, vicini al suo vissuto personale.
In autunno il pittore romano Nino Costa, il quale fu d’importante ispirazione per gli artisti del gruppo dei Macchiaioli, si recò a Firenze in visita all’atelier di Fattori. Dette møde viste sig at være afgørende for udviklingen af ​​kunstnerens karriere,der var rettet mod forskning med sigte på en ny realisme. Coast, samt et skub i retning af mere direkte kontakt med naturen, opfordrede ham til at deltage i den Konkurrence Ricasoli, forbudt af den midlertidige regering i Toscana og berettiget til indenrigsministeren, Bettino Ricasoli, ansigt til præsentationen af ​​et værk, der var inspireret af den nylige slag i Risorgimento. Faktorer blev proklameret G.Fattori Il campo italiano dopo la battaglia di MagentaVinder tak til præsentationen, stadig i den version af comp, dell'OperaDen italienske lejr efter slaget ved Magenta, så maleriet afsluttet i 1862. Emnet for arbejde var rettet mod en moderne opfattelse af nyheder, Faktisk understregede han vanskeligheden, smerte og angst, ikke de episke bedrifter soldaterne.
I denne fase, selvom emnerne var for det meste af militær karakter, begyndte at udvide sin forskning til nye eksperimenter af lys og farve, anvendelse af teknik “plet” til scener af fast emne, ikke kun af den historiske kontekst, åbning til større ytringsfrihed, tydeligt over alt i landskabsmaleri.

PDF    Send artiklen i PDF-format